Pubblicato il 1 commento

Le capacità condizionali

Quali sono le qualità fisiche della persona?

Tutti sappiamo che allenandoci in un modo piuttosto che in un altro otteniamo delle migliorie in un determinato campo dal punto di vista atletico; ma esiste un riassunto?Uno schema che a grandi linee suddivida le qualità del nostro corpo in modo da poter tener sempre sott’occhio le qualità allenabili dall’atleta per poter stilare una migliore periodizzazione?

Va premesso che è IMPOSSIBILE allenare singolarmente e in maniera ISOLATA una determinata qualità piuttosto che un altra, ma verranno sempre tutte coinvolte nel movimento in percentuali diverse.

Fatta questa premessa, sono vari gli autori che hanno stilato delle categorie per quanto riguarda le qualità dell’atleta, andiamo ora più nel dettaglio:

Il corpo umano è una macchina fantastica che può eseguire INNUMEREVOLI movimenti, in maniera molto variegata per quanto riguarda intensità e durata, per questo la classificazione delle qualità allenabili dagli atleti è un argomento arduo, dove le classificazioni sono varie in base agli autori, quindi in letteratura non è possibile trovare UNA SOLA classificazione che sia valida e universalmente accettata da tutti.

male gymnast holding on to two wooden rings

Anche perché queste classificazioni servono a noi allenatori per avere in testa una suddivisione più schematica del movimento, ma non sono nette e indiscutibili come è ad esempio l’origine e l’inserzione di un muscolo. Al contrario si cerca di dividere quello che in realtà divisibile non è, ossia IL MOVIMENTO, che come detto prima è un insieme di varie qualità espresse in percentuali più o meno minori o maggiori.

Tornando a noi, il movimento viene diviso secondo due grandi MACROCATEGORIE:

  1. Le capacità coordinative
  2. Le capacità condizionali

Le prime sono le responsabili della coordinazione e dell’esecuzione del movimento, ossia COME il movimento viene eseguito.

Per capirsi, a tutti quando si parla di coordinazione vengono i mente i ginnasti e il loro movimenti aggraziati, ma la coordinazione è presente in OGNI movimento.

Se prendiamo un esercizio classico da palestra come la panca piana la COORDINAZIONE è COME riesco ad eseguire il mio gesto.

man wearing white and blue shirt jumping on white avai table

Inizialmente farò fatica, il bilanciere andrà su storto, non avrò controllo del peso, ma questo non dipende da  fattori di forza e/o resistenza. Quindi non riuscirò a fare bene il movimento non perché io abbia degli squilibri tra parte destra o sinistra o non abbia sufficiente forza, ma semplicemente perché non sono CAPACE di fare il movimento.

Le capacità condizionali invece non rappresentano il COME eseguire un movimento, ma sono indice dell’INTENSITÀ e della DURATA di questo movimento.

Le capacità condizionali sono suddivise in tre sottocategorie:

  • Forza
  • Resistenza
  • Velocità

Vi è anche la mobilità articolare che viene messa a metà tra una capacità condizionale e coordinativa.

Ogni componente necessita di un articolo a parte, in quanto sono argomenti semplici all’apparenza ma molto più complessi di quello che si pensa. Basti pensare che vi sono una marea di libri dedicati solo alla forza, alla velocità o alla resistenza.

Anche per queste tre componenti vale il discorso fatto prima per le classificazioni: ossia vi sono INNUMEREVOLI classificazioni di forza, resistenza e velocità ( ricordiamoci sempre che si cerca di dividere quello che in realtà divisibile non è). La cosa importante è non semplificare le cose difficili e non complicare quelle facili, perdendosi nel vasto oceano delle classificazioni.

Detto questo, per concludere l’articolo il sunto è:

  • Il movimento viene diviso in capacità coordinative e condizionali
  • Le capacità condizionali rappresentano l’intensità e la durata dello sforzo
  • Le capacità condizionali si suddividono in tre grandi categorie : forza resistenza e velocità
  • La mobilità articolare è una capacità che sta nel mezzo tra coordinativa e condizionale
  • Le classificazioni sono utili ma servono per semplificarci la vita, non per complicarla

 

Nello specifico forza resistenza e velocità verranno trattate a parte.

Buon allenamento!!

Vuoi far parte della nostra community

La nostra community è in fase di crescita!! Se sei interessato a entrare a far parte del nostro gruppo, inserisci i tuoi dati nel modulo che troverai qui sotto.

Riceverai costantemente:

  • Tips e consigli sull’allenamento
  • Esperienze personali, da parte di professionisti del settore e degli utenti che si allenano
  • Motivazione Extra
  • Contenuti extra non a disposizione sulle pagine facebook e instagram

L’entrare a far parte del nostro gruppo è totalmente gratuita e senza nessun impegno.

    Trattamento dei dati

    FEEDBACK DI CHI SI È ALLENATO CON NOI

    • Per diversi anni ho praticato sport da combattimento a un livello abbastanza alto ma ho dovuto smettere per via di un infortunio...alla fine ho deciso di lasciare questo mondo poco per volta...con Matteo ho scoperto tanti punti deboli che non sapevo di avere...lui mi ha aiutato a capire con le sue conoscenze e competenze come poter tappare questi buchi...sinceramente lo consiglio vivamente a tutti qualsiasi età esperti e meno esperti...perché...il perché è semplice...ci sono troppe persone che si spacciano per "istruttori"/"maestri" di una qualche disciplina e alla fine non sanno nemmeno di stanno parlando...persone come Matteo meritano fiducia...persone con competenze e conoscenze...persone che amano quello che fanno e che amano portare la propria conoscenza a chiunque abbia voglia di apprendere...ripeto...lo consiglio a tutti!!

      Simone Grasso Avatar Simone Grasso
      10 Maggio 2017
    • Real professional, able to interact with adults as well with kids. Real expert in martial art. Understands the limits of the person in front of him and makes you understand how to overcome the ostacles and how to exceed your limits. He is Always striving for perfection and he is always pushing himself to try to pull out the best in himself as well as in everyone who trains with him. Excellent motivator. Really recommend!!!

      Michele Grasso Avatar Michele Grasso
      9 Maggio 2017
    • direi che Matteo è un professionista! riesce a trovare la giusta combinazione di allenamento per ogni esigenza... ti insegna a dare il massimo, ma sopratutto riesce ad individuare i punti più deboli e svilupparli, io sono seguito da lui da ormai un anno o poco più e vado alla grande! consiglio di dare un occhio al sito, molto utile e ben dettagliato.

      Giorgio Vaghi Avatar Giorgio Vaghi
      9 Maggio 2017
    • positive review  ho perso 4 kili in un mese

      Francesco Gaudioso Avatar Francesco Gaudioso
      21 Agosto 2018
    • Matteo è un gran allenatore nonchè una persona davvero alla mano. E' capace di motivarti a tal punto da tirar fuori sempre il meglio di te stesso. Se volete migliorare sicuramente Matteo è la persona giusta su cui fare affidamento e con cui allenarsi!

      Riccardo Bernardi Avatar Riccardo Bernardi
      22 Giugno 2017
    • Serio, professionale, ma anche "artista"! Se sei stufo dei soliti allenamenti contattalo! E' in grado di adattare il workout ad ogni persona!!

      Federico Petitto Avatar Federico Petitto
      9 Maggio 2017
    • Conosco Matteo da 3 anni ed ogni anno ha sempre dato il meglio per motivarci ed allenarci. Si riconosce subito quando una persona ci mette l'anima in quello che fa, lui è una di quelle persone. Felice di essere un suo allievo.

      Andrea Guidali Avatar Andrea Guidali
      19 Maggio 2017
    • Concordo pienamente con tutti. Matteo riesce a combinare serietà, professionalità ed efficacia adattandosi alle esigenze di ognuno, chiedendo solo di dare il massimo... Complimenti!

      Federico Spadaro Avatar Federico Spadaro
      9 Maggio 2017
    • Matteo è capace di motivarti in ogni occasione, riesce a fari ragionare e a trasmetterti la mentalità giusta per affrontare l'allenamento, i suoi discorsi lasciano il segno. E' molto disponibile nello spiegare più di una volta le tecniche e i concetti, a chiarire dubbi e a rispondere alle domande. Per quanto riguarda l'allenamento, è veramente un professionista!

      Massimiliano Curti Avatar Massimiliano Curti
      10 Maggio 2017
    • Con il personal trainer Matteo mi sono trovato molto soddisfatto sia nel eseguire esercizi e tecniche di allenamento, consiglio a tutti quelli che vogliono impegnarsi seriamente.

      Gihan Waas Avatar Gihan Waas
      9 Maggio 2017

     

     

    1 pensiero su “Le capacità condizionali

    1. […] Vuoi saperne di più sulle capacità condizionali? clicca qui. […]

    Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.